Crea sito
Get Adobe Flash player

Centro Socio Sanitario

una realizzazione Socio Sanitaria a Toma

Toma è il capo luogo della provincia di Nayala in Burkina Faso( Ovest dell' Africa ) di circa 200.000 abitanti di cui 50% hanno meno di 15 anni.

E' una regione marginalizzata, con estremi livelli di povertà economica e sociale. Gli abitanti devono lottare con un ambiente naturale marginale e deteriorato, pochi mezzi di sussistenza, scarsi servizi sociali di base, la minaccia di epidemie di HIV - AIDS e la costante possibilità di situazioni d'emergenza a causa di siccità e penuria di cibo.





In questa difficile situazione, le condizioni dei bambini sono molto fragili: l'insicurezza cronica di cibo porta ad alti tassi di malnutrizione e a condizioni sanitarie precarie, lo stato nutrizionale dei bambini rischia costantemente di essere aggravato da crisi periodiche di mancanza di cibo, mentre l'accesso ai servizi sociali di base non sempre è garantito.

Oggi il tasso di mortalità infantile giunge al 105,3 per mille e quello dei bambini di meno di 5 anni sale al 138 per mille (Il tasso di mortalità materna giunge al 56,6 per 10000).

 

Ciò è principalmente provocato dalla malaria, dalle malattie e parassitarie, in particolare quelle da trasmissione oro-fecale legate alle infettive cattive condizioni igieniche (più di 50% dei motivi delle visite mediche dei bambini di meno di 5 anni), dalle infezioni respiratorie acute, dall'aids e dalla malnutrizione, dalla denutrizione.

25% delle morti tra bambini di età inferiore a 5 anni è da attribuire alla malnutrizione e denutrizione;

13% della popolazione infantile è affetta da amaciazione;

29% da ritardo di crescità e 30% da denutrizione.

Toma è il paese natale del primo cristiano del Burkina Faso, il servo di Dio Alfred Diban Ki Zerbo di cui nessuno ignora il suo senso umano, il suo ardore e il suo grande zelo nel servire gli ammalati, le persone sofferenti, abbandonate e marginalizzate e lo straniero.

Egli resta una figura importante, per interpellare e sensibilizzare tutta la popolazione alla realizzazione concreta del programma d'azione.

E' in questa località rurale che la Fondazione Diban Promo Salus (Fo.Di.PS) ha ritenuto opportuno di realizzare une opera socio-sanitaria per promuovere la salute/ vita in collaborazione con tutta la popolazione, le autorità civili, religiose e sanitarie.

IL PROGETTO DI MASSIMA



Visite al Sito

062326
Today
Yesterday
This Week
Last Week
This Month
Last Month
All days
13
2
91
62180
154
513
62326

Your IP: 172.69.62.166
Server Time: 2018-12-15 12:25:08
Hosting Gratis con supporto PHP e MySQL